Il sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi, è la nuova presidente del comitato controllo analogo della società AET S.p.A

Questa mattina il Sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi, è stata eletta all’unanimità Presidente del Comitato Controllo Analogo della Società AET S.p.A., la società partecipata pubblica con sede a Ciampino.

Essere Presidente di un Comitato così rilevante di una Società altrettanto importante significa che  è  stato riconosciuto il lavoro che Zagarolo sta portando avanti in termini di trasparenza – spiega il Sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi. – La Società AET S.p.A. gestisce la raccolta rifiuti per ben 16 Enti del territorio, da Ciampino a Serrone, passando per Zagarolo, Palestrina e Cave. Ringrazio innanzitutto il Sindaco di Ciampino, Daniela Ballico, per il lavoro che AET porta avanti da anni in un settore fondamentale come quello dell’ambiente. Ringrazio anche tutti i sindaci dei Comuni che mi hanno accordato la loro fiducia per un incarico prestigioso a cui tengo particolarmente. Controllare strategicamente tematiche ambientali per un territorio così vasto non sarà semplice: chiedo sin da subito la massima collaborazione alla maggioranza che mi sostiene a Zagarolo e a tutti i primi cittadini che oggi mi hanno scelto nel rappresentarli”.

CHE COS’È IL COMITATO CONTROLLO ANALOGO

L’incarico non prevede indennità. Il Comitato ha una grande valenza strategica di trasparenza. Quest’ultimo, infatti, è finalizzato a garantire la rispondenza dell’azione amministrativa inerente il servizio pubblico svolto dalla Società ai principi definiti nello statuto, in un quadro di tutela degli utenti e nell’ottica di assicurare il perseguimento dell’interesse pubblico generale.

Il Controllo analogo viene esercitato secondo alcune modalità: indirizzo e controllo degli obiettivi strategici, della gestione economico-finanziaria e della qualità dei servizi erogati.