Copertina articolo

Differenziata, solo tre Comuni al 60%

Monte Porzio Catone, Ciampino e Ariccia sono gli unici tre comuni dei Castelli Romani, gestiti da AMBI.EN.TE. S.p.A., che raggiungono il 60% di raccolta differenziata nel 2014. Questi i dati diffusi dall’Osservatorio provinciale dei rifiuti, pubblicati dal settore Ambiente della città Metropolitana di Roma Capitale. Altri due Comuni, Zagarolo (55,90) e Frascati (51,30) si distiguono nettamente rispetto al grosso delle municipalità che in quattro casi non riesce nemmeno ad avvicinarsi alla doppia cifra. In termini di rifiuti differenziati pro capite, Ariccia si attesta con 286 Kg anno, mentre Ciampino 253 Kg,  Monte Porzio, terzo dei paesi ricicloni dei Castelli Romani, conferisce 224Kg all’anno.