Copertina articolo

A Zagarolo installata la prima Eco-Isola informatizzata per la raccolta dei rifiuti.

Questa mattina a Zagarolo, Comune gestito dalla Società AMBI.EN.TE S.p.A. è stata installata la prima delle quattro mini isole informatizzate che verranno attivate sul territorio del Comune in provincia di Roma. La mini isola ecologica sarà fruibile da tutti i cittadini che già hanno ricevuto la card elettronica attraverso la quale potranno accedere al conferimento dei rifiuti presso l’isola.  Il servizio avrà luogo esclusivamente per le utenze domestiche, mentre per quelle commerciali rimarrà attivo il servizio attuale. Attraverso la card, già distribuita alle famiglie, sarà possibile aprire l’isola di riferimento e conferire i seguenti rifiuti: scarti alimentari ed organici; carta, cartone e cartoncino; rifiuto non differenziato; imballaggi in plastica; vetro e metallo”.

La cittadinanza rimarrà comunque in possesso dei sottolavelli che potranno essere utilizzati in casa, mentre non potranno essere lasciate buste di rifiuti per strada. L’eco-isola ecologica è videosorvegliata e sarà aperta ogni giorno, dalle ore 20.00 alle ore 10.00 del giorno successivo. Per i primi quindici giorni, dalle ore 7.00 alle ore 10.00, sarà presente un operatore fisso della società AMBI.EN.TE  per aiutare gli utenti a prendere confidenza con il nuovo modo di conferimento. La tecnologia alla base dell’eco-isola informatizzatadarà indicazioni fondamentali su come e quanto si conferisce, dati che potranno essere utilizzati per potenziare il servizio di raccolta differenziata.